Rigenerazione urbana, Fillea-Cgil chiede un piano basato sulla progettazione di qualità

04/02/2020 – Promuovere un nuovo modello di sviluppo urbano, in cui la progettazione di qualità sia centrale, fondato sulla rigenerazione degli spazi costruiti e del verde urbano, attraverso la promozione di una edilizia e di una filiera dei materiali sostenibile.

Questo l’obiettivo dell’associazione Nuove Ri-Generazioni, voluta dalla Fillea Cgil e presentata lo scorso 31 gennaio a Roma, nel corso del convegno dal titolo “Parola d’ordine: Rigenerare!”.

Rigenerazione: l’obiettivo dell’associazione
Come si legge nello statuto di Nuove Ri-Generazioni, l’associazione vuole fare ricerca sul tema dello sviluppo sostenibile e, allo stesso tempo, promuovere e sensibilizzare il pubblico attraverso convegni e seminari. Per questa ragione, fanno parte dell’associazione esperti del settore, urbanisti, ricercatori e docenti universitari, coordinati dal presidente Gaetano Sateriale.

In occasione del convegno..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Tagged on:                                 
Translate »