Fase 2, Conte: l'edilizia ripartirà con 'sconti pari al costo pressoché totale dei lavori'

30/04/2020 – “Sconti pari al costo pressoché totale dei lavori effettuati”. Dovrebbero essere le nuove forme di incentivi per i lavori di efficientamento energetico e messa in sicurezza antisismica che rimetteranno in moto l’edilizia dopo il lockdown. Le misure, annunciate dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un intervento alla Camera, potrebbero essere messe in campo a breve.

Riqualificazione energetica e antisismica, gli incentivi in arrivo
“Contiamo anche di recuperare all’interno dei prossimi provvedimenti utili – ha affermato Conte – un intervento di complessivo potenziamento delle detrazioni fiscali a beneficio del settore dell’edilizia e della sostenibilità”.

“Stiamo studiando e vogliamo inserirlo già nel prossimo decreto legge, quello sulle misure economiche, l’applicazione di un articolato meccanismo che offra a tutti i cittadini di potere procedere a interventi di..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Tagged on:                                             
Translate »